Vantaggi delle torbiere alte

Formazione di una torbiera alta

La torba è la più affidabile delle materie prime per la produzione dei substrati. La torba Terracult risalta per le sue caratteristiche di alta qualità e per il fatto che mantiene una costante disponibilità nel tempo.

 

 

a. Torba di sfagno poco decomposta (torbabionda)

b. Torba di transizione (torba scura)

c. Torba di sfagno molto decomposta (torba nera)

d. strato di torba da palude di foresta (foresta di betulla/ pino)

e. torba di carice

.f torba di canna

g. sedimento di acqua dolce

h. sottosuolo minerale.

 

La raccolta della torba fresata

Quando avviene la raccolta della torba fresata durante i mesi estivi, lo strato superiore di 1-2 cm di torba viene fresata e poi viene seccata ripetutamente girandola e usando la  macchina a cucchiaio.

Le mietitrici vuote raccolgono la torba fresata secca e la trasportano in magazzini più grandi. A seconda della temperatura, ci si può aspettare 20-40 raccolti per stagione.

La torba Terracult è raccolta e lavorata direttamente nelle migliori aree di produzione del Baltico. Dalla qualità standard fino alla qualità Premium della torba da blocchi, Terracult fornisce ai suoi clienti un’ampia gamma di torbe in diverse frazioni.

 

La raccolta della torba da blocchi

Durante la raccolta la torba da blocchi viene estratta e tagliata fresca in blocchi (zolle) e poi lasciata nei campi a seccare. Le zolle hanno bisogno di almeno un anno di tempo per seccarsi così da ridurre la percentuale di umidità dal 90% a circa il 50-60%. Una volta che viene raggiunto il livello di umidità desiderato, i blocchi vengono portati alla torbiera dove vengono schiacciati e setacciati in varie frazioni. Questo metodo di raccolta garantisce una struttura di alta qualità.

 

Vantaggi fisici, biologici e chimici

Fisici:

- alta stabilità strutturale della torba da blocchi;
- pori di grandi dimensioni;
- l'alta capacità d’aria permette una sana radicazione;
- l'ottima capacità di mantenimento dell’acqua assicura una buonadistribuzione della stessa;
- buon drenaggio.

Biologici:

la torba Terracult non contiene né agenti patogeni che danneggiano la pianta né pesticidi poiché viene raccolta da aree di produzione che non vengono usate per l’agricoltura. Le procedure di decontaminazione non sono necessarie poiché la torba è priva di semi di piante infestanti.

Chimici:

- grande capacità di tampone contro i valori sfavorevoli di pH o di salinità dell’acqua;
- priva da erbicidi;
- nessuna fissazione di azoto.

 

S.A.C. Società Agricola Commerciale Srl

 Via Isonzo, 9 - 37126 Verona (Italy)

  Tel: +39 045 83 02 281

      Fax: +39 045 83 02 471

       Partita iva: 03630110231

Newsletter

Iscrivetevi alla nostra newsletter per ricevere notizie e informazioni sui nostri prodottti

Sac informa

Peltracom, substrati di qualità superiore Peltracom opera nel settore dei terricci e dei substrati sin dal...

    Substrati di alta gamma L'azienda Terracult è una Società Tedesca con sede a Sankt Augustin a 35...

    Vantaggi delle torbiere alte Formazione di una torbiera alta La torba è la più affidabile delle materie...

  Ricerca sulla qualità del terriccio da vaso "Product monitor 2010 di RHP"   I terricci da vaso che...

  Presentazione   La crescita più rilevante in percentuale dei substrati distribuiti da S.A.C. - S.r.l. è senza...

Logistica La logistica è una delle funzioni aziendali fondamentale, che se espressa in termini di efficienza...

  Volumetria secondo normativa CEN Da non sottovalutare l'importanza che sia in sede Peltracom, Terracult e Florenter...

Qualità certificata PELTRACOM garantisce il substrato ideale e qualità costante per ogni applicazione. Nel rispetto di...

News

Blocking Compost - Substrato per Cubetto Nel corso degli anni, la torba nera Tedesca è stata senza dubbio un prodotto che ha consentito di ottenere diversi vantaggi. L'utilizzo di una torba...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’utilizzo dei cookie clicca qui. Proseguendo con la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.